Buoni propositi per il nuovo anno

Buoni propositi per il nuovo anno

Dicembre: tempo di bilanci dell’anno passato e fioretti per quello nuovo. Mangiare meglio, dormire di più, fare attività fisica, adottare uno stile di vita più sano in generale sono dei grandi classici e sono tutti ottimi propositi, a cui possiamo aggiungere qualcosa di specifico anche per i nostri capelli. Vediamo qualche spunto!

Prestare attenzione

La prima cosa da fare per mantenere in salute i capelli è avere per loro un occhio di riguardo. Periodicamente impegniamoci a dedicare qualche minuto all’osservazione del loro stato in vari momenti (subito dopo il lavaggio, dopo l’esposizione ad agenti esterni, prima di un nuovo lavaggio, etc.). Sono secchi? Grassi? Presentano forfora? Si spezzano facilmente passandoci in mezzo le dita? Ciascuno di questi fattori è un importante segnale da tenere in considerazione nella scelta dei prodotti da utilizzare e nella pianificazione della routine di cura della chioma.

Evitare lo stress termico

Strumenti come phon, piastre e ferri rappresentano delle fonti di calore molto intenso che vanno a contatto diretto con i capelli, contribuendo all’inaridimento e indebolimento della nostra chioma. Regolarli su una temperatura non troppo alta, limitarne l’uso frequente e fare ricorso a prodotti protettivi e/o rinforzanti ad azione locale prima dell’utilizzo, sono buone abitudini da tenere sempre a mente nella fase della messa in piega.

Scegliere con cura la spazzola

La spazzolatura dei capelli è un’azione quotidiana che può favorire o compromettere lo stato di salute della chioma. È, quindi, molto importante svolgerla correttamente, per evitare danni e, quando possibile, ottenere benefici. Ogni capello ha la sua spazzola “gemella”, trovarla può cambiare in maniera radicale la vita della nostra capigliatura. Ad esempio, per capelli folti e crespi, da ammorbidire e lisciare, l’ideale è una spazzola a setole molto fitte in nylon, mentre capelli sottili e meno folti richiedono setole delicate e morbide.

Lavare senza danneggiare

Per quanto riguarda la pulizia, invece, non deve mai essere troppo aggressiva: alcune delle sostanze presenti sulla superficie dei capelli hanno una funzione protettiva e nutritiva e vanno, dunque, preservate. Soprattutto se ricorriamo a lavaggi frequenti, la scelta di uno shampoo delicato, che rispetti l’equilibrio naturale della chioma, diventa fondamentale.

Offerte Speciali

TUTTE LE OFFERTE