Come lavare i capelli

Come lavare i capelli

Può sembrare strano, dato che si tratta di un’azione molto semplice che svolgiamo spesso in tutto il corso della nostra vita, ma molti di noi commettono dei piccoli grandi errori nel lavare i capelli. Proprio perché è un’attività frequente, è estremamente importante svolgerla bene, per non provocare danni alla nostra chioma con il passare del tempo. Ecco alcune “regole” da seguire per una perfetta pulizia.

Frequenza

I capelli non vanno lavati insistentemente, o con una cadenza forzata, ma solo quando occorre. Lavaggi troppo frequenti ed energici possono privare la chioma delle sostanze che la proteggono e le danno corposità. Così come far passare troppo tempo tra un lavaggio e l’altro potrebbe favorire la proliferazione di batteri e germi. La frequenza dei lavaggi può cambiare in diversi periodi della vita e nelle diverse stagioni o condizione climatiche. Restiamo sempre “in ascolto” della nostra chioma e cerchiamo di capire quando necessita di essere pulita e quando invece è bene aspettare.

Scelta del prodotto

Ogni chioma, come ogni pelle, ha caratteristiche diverse, che influiscono in maniera importante sulla scelta del prodotto più adatto per il lavaggio. Uno shampoo ricco può essere adatto a una chioma molto secca, ma appesantirne una già grassa, per la quale è consigliabile un prodotto delicato, pensato per lavaggi frequenti. Se i nostri capelli risultano elettrici dopo il lavaggio, l’attenzione va posta sull’abbinamento dei prodotti: shampoo e balsamo costituiscono un’accoppiata perfetta, poiché conferiscono alla chioma cariche di segno opposto che si neutralizzano a vicenda.

Temperatura dell’acqua

In medio stat virtus. È un antico detto che si applica perfettamente alla scelta della temperatura dell’acqua per il lavaggio e il risciacquo dei capelli. Né troppo calda né troppo fredda, infatti, è l’opzione da prediligere. L’acqua ad alte temperature può irritare la cute e incrementare l’attività delle ghiandole sebacee, causando una produzione di grasso eccesiva e, di conseguenza, una minor durata della pulizia. L’acqua fredda, dall’altro lato, non permette di rimuovere completamente le impurità.

Offerte Speciali

TUTTE LE OFFERTE