Trapianto capelli nell’uomo: cos’è, quando si fa e come funziona - MiglioCres
Puoi trovare i prodotti MiglioCres in Farmacia, Parafarmacia ed Erboristeria!

Trapianto capelli nell’uomo: tutto ciò che devi sapere

Trapianto capelli nell’uomo: tutto ciò che devi sapere

Il trapianto di capelli nell’uomo è una tecnica chirurgica che permette di ridistribuire, nelle aree calve o diradate della testa, i capelli prelevandoli dalle zone dove sono più folti. Ma come funziona il trapianto di capelli? Quando si esegue? Quali sono i pro e i contro? E ancora, quanto costa? Scopriamolo insieme.

 

Trapianto capelli uomo come funziona

Il trapianto di capelli consiste nel trasferimento dei propri capelli, comprensivi di radice e annessi, da un’area del capo (donatrice), sita nella regione occipitale e frontale, a un’altra calva o diradata (ricevente).

Prelievo e reimpianto vengono eseguiti sullo stesso paziente, ragion per cui si parla di autotrapianto eseguibile mediante tecnica FUE e FUT.

  • FUE: comporta il prelievo diretto, mediante tecnica a strappo e bisturi cilindrico cavo, delle unità follicolari con potenziale danneggiamento dei follicoli stessi e conseguente formazione di piccole cicatrici. Le unità follicolari, più o meno traumatizzate, vengono quindi inserite direttamente nella parte da rinfoltire attraverso piccole incisioni. L’intervento può essere eseguito in più sedute anche della durata di 7-8 ore.

 

  • FUT: è la tecnica d’elezione e consiste nel prelievo da parte del chirurgo di una striscia di cuoio capelluto dalle regioni posteriore o laterale del capo. La striscia, disposta sotto a particolari microscopi, viene suddivisa in unità follicolari. Il chirurgo pratica quindi microincisioni nelle aree calve o da rinfoltire per reinserirvi i capelli da trapiantare. La tecnica FUT non è dolorosa, viene eseguita in anestesia locale, associata a una blanda sedazione in presenza dell’anestesista, e dura complessivamente 4,5 e 5,5 ore.

In entrambi i casi, il soggetto deve preventivamente sottoporsi a una serie di esami del sangue ed elettrocardiogramma di controllo al fine di verificare il buon stato di salute e valutare eventuali controindicazioni.

 

Quando si esegue il trapianto di capelli nell’uomo

L’autotrapianto di capelli è l’unica soluzione duratura ed efficace in presenza di atrofia dei bulbi piliferi, condizione caratteristica di chi soffre di alopecia androgenetica.

Prima di ricorrervi, è però bene approfondire le cause della caduta di capelli nell’uomo.

Fatto ciò, chi è davvero deciso a sottoporsi all’autotrapianto deve rivolgersi a strutture altamente qualificate dove operino professionisti che sappiano prospettare, in relazione al singolo caso, la soluzione più adatta.

 

Il trapianto di capelli nell’uomo funziona?

Quando si parla di trapianto di capelli nell’uomo, bisogna precisare che il chirurgo non crea i capelli, ma li ridistribuisce. I risultati dipendono, quindi, dall’ampiezza dell’area da trattare e dalla bontà dell’area donatrice. Inoltre, è estremamente importante che tutti i capelli trapiantati attecchiscano e qui entrano in gioco la preparazione e la capacità del chirurgo.

Ogni caso resta comunque una storia a sé e quindi bisogna sempre fare attenzione a non farsi influenzare dai risultati altrui.

Ognuno possiede, per esempio, la propria tipologia di capello: quello fine rende meno del grosso e quest’ultimo, a sua volta, rende meno del riccio. Infine, ricordiamo che il colore della chioma, in contrasto con la cute sottostante, può favorire un effetto ottico diverso. 

 

Trapianto capelli pro e contro

Il trapianto di capelli ha dei pro e dei contro ed è bene che l’uomo ne sia a conoscenza in modo tale da poter fare le opportune valutazioni.

  • Costi: l’autotrapianto è costoso e le spesa complessiva può variare da 3.000 a 5.000 euro. Tra i fattori da considerare ci sono l’ampiezza dell’area da trattare, la tecnica impiegata e la durata complessiva dell’intervento.
  • Invasività: il trapianto di capelli non figura certamente tra le operazioni più invasive, ma il paziente può comunque avvertire un certo fastidio destinato a scomparire nell'arco di poche ore o nel giro di qualche giorno.
  • Cura post trapianto: i capelli trapiantati richiedono cure speciali. Nei primi mesi, bisogna essere molto delicati perché la chioma deve rafforzarsi e inspessirsi. Dunque, almeno nei primi tempi, è bene evitare bagni al mare, sport di contatto e tutto ciò che può minare il buon esito dell’autotrapianto.

Abbiamo visto che il trapianto di capelli ha degli svantaggi, ma ci sono anche dei pro.

  • I risultati sono naturali perché al paziente vengono impiantati i suoi capelli.
  • L’intervento non lascia segni visibili.
  • L’effetto finale non è temporaneo, ma permanente perché l’area da cui vengono prelevati i capelli è minimamente soggetta all’azione dell’ormone responsabile della calvizie.
  • I risultati sono graduali perché il rinfoltimento è progressivo e segue il naturale ciclo di crescita dei capelli.

 

Tuttavia, facendo una somma dei pro e dei contro del trapianto di capelli, si può optare per una soluzione altrettanto efficace e meno invasiva come l’integratore in capsule MiglioCres Capelli Uomo. Un prodotto a base di Serenoa Repens, Miglio, Vitamina E, Vitamina C, Rame, Zinco e Selenio che contribuiscono al mantenimento di capelli sani, aiutano a contrastare la perdita dei capelli e stimolarne la ricrescita, specie quando sul banco degli imputati salgono stress, fumo di sigaretta, consumo di alcolici e calo delle difese immunitarie.

 

Conclusioni

Il trapianto di capelli rappresenta per l’uomo la soluzione forse più efficace e duratura in caso di chioma poco folta e diradata.

Tuttavia, si tratta pur sempre di un piccolo intervento, ragion per cui è bene valutare attentamente pro e contro senza dimenticarsi che il trapianto di capelli uomo ha un prezzo spesso proibitivo e deve essere eseguito da personale esperto.

Prima di seguire una strada di questo tipo, è meglio valutare attentamente le cause della caduta dei capelli perché in buona parte dei casi è sufficiente ricorrere all’integratore in capsule MiglioCres Capelli Uomo che, grazie alla sua speciale formulazione, contribuisce a mantenere capelli sani, aiuta a favorirne la ricrescita e ad arrestarne la perdita.