CADUTA DEI CAPELLI - MiglioCres
Puoi trovare i prodotti MiglioCres in Farmacia, Parafarmacia ed Erboristeria!

Articoli taggati con: CADUTA DEI CAPELLI

La perdita di capelli nelle donne: quali sono le cause e come si arresta

La perdita di capelli è un fenomeno davvero molto frequente nelle donne ed è, inutile dirlo, fonte di immenso disagio. I motivi che si nascondono dietro all’impoverimento della chioma sono davvero tanti, ma ciò che conta è risalire all’origine del problema perché solo così si potrà agire di conseguenza e tornare ad avere tanti bei capelli.

Perdita capelli e Covid 19: cause, segnali e cosa fare

Ci siamo soffermati più volte sulle cause della caduta dei capelli nell’uomo e nella donna, ma non abbiamo mai parlato della relazione tra perdita capelli e Covid 19.

Quando pensiamo alle manifestazioni del virus, ci vengono subito in mente febbre,  sintomi respiratori e problemi cardiovascolari, ma in realtà il virus causa anche altri sintomi e lascia vari strascichi.

Molte persone, guarite dal Covid 19, lamentano per esempio una marcata perdita di capelli che trova conferma nei risultati di diversi studi in materia.

Caduta capelli fiale o integratori: scopri quando usare uno o l’altro

Autunno e perdita di capelli... Cosa si può fare in questi casi? Semplice, bisogna prendersi cura della propria chioma usando i prodotti giusti.

E, dunque, cosa scegliere tra fiale e integratori per la caduta di capelli? Scopriamolo insieme.

Caduta capelli per stress: cause e rimedi

Se ti stai domandando se la caduta capelli può avvenire per stress, la risposta è sì e a dirlo non siamo noi perché la conferma arriva da autorevoli studi in materia.

Dunque, se sei stressata/o e lasci capelli un po’ ovunque tra doccia, spazzole, pettini, abiti e sedili della tua auto, non ti spaventare perché è un fenomeno sfortunatamente normale.

Però tutto ciò non ci consola. Cerchiamo allora di capire, in primis, perché la chioma si impoverisce e poi quali rimedi ci sono per la caduta capelli da stress.

Caduta capelli quando preoccuparsi e come fermarla

Ci sono momenti dell’anno in cui è fisiologicamente normale assistere a un impoverimento della chioma, ma in tanti si domandano quando bisogna preoccuparsi per la caduta dei capelli.

Esiste una sorta di spartiacque per cui un fenomeno del tutto naturale diventa patologico? Quali sono i segnali che lancia il corpo e a cui si deve prestare attenzione? E cosa bisogna fare in questi casi?

Cosa causa la caduta dei capelli nell’uomo e nella donna

In alcuni momenti dell’anno, la caduta dei capelli è un evento del tutto fisiologico per il quale non c’è da preoccuparsi. Tra aprile-maggio e settembre-novembre, si va infatti incontro alla cosiddetta perdita stagionale, un fenomeno ancora oggi non completamente chiaro per il quale sono state avanzate diverse ipotesi. In questi lassi di tempo, non resta che portare pazienza e attendere adottando, nel frattempo, alcuni rimedi per la perdita dei capelli.

Caduta capelli: i rimedi al fenomeno che colpisce una persona su due

Caduta capelli è una tra le locuzioni più ricercate sui principali motori di ricerca e il motivo è semplice. Come confermano i numeri, questo fenomeno interessa una persona su due. Il 40% degli uomini ne è vittima già a 35 anni, mentre negli over 60 la percentuale sfiora il 65% per essere poi  abbondantemente superata negli ottantenni. Nelle donne, le cose sono un po’ diverse perché si deve distinguere tra età fertile e menopausa. Nel periodo di fertilità, ne soffre circa il 30% delle signore e, negli anni a seguire, il 40%.

Vitamine per caduta capelli e non solo: gli alleati della chioma

Chi di noi non ha digitato, almeno una volta nella vita, le parole vitamine per caduta capelli sul motore di ricerca? Siamo sinceri, tutti desideriamo una chioma folta, sana e splendente.

Tuttavia, una dieta poco salutare, il naturale trascorrere del tempo, le fluttuazioni ormonali e gli agenti atmosferici ci mettono spesso lo zampino e i capelli appaiono diradati, deboli e sfibrati.